Blitz Cc in piazza spaccio del clan

Arrestati tre pusher nella 'piazza di spaccio' delle cosiddette "Case Celesti", considerata storica roccaforte del clan Marino, nel quartiere Secondigliano di Napoli. Le indagini sono state avviate nel settembre 2017. Sono stati i carabinieri del nucleo Operativo della Compagnia Napoli Stella a notare i movimenti sospetti dei tre che più volte accedevano sul tetto di un palazzo dell'insediamento popolare. Così, al fine di poter accertare i movimenti all'interno del palazzo, si è deciso di installare una microcamera all'interno del ballatoio che dava accesso al tetto. La microcamera ha ripreso gli indagati tra il 5 e l'8 settembre 2017: le immagini registrate hanno mostrato come tramite un sofisticato "sistema" consistente in un lungo cassone che scorreva su binari all'interno di una parete dell'ultimo piano che dava accesso al terrazzo, i tre nascondevano cocaina, eroina, crack ed anfetamine, per un peso complessivo di 5 kg. (ANSA).

ANSA

Altre notizie

Notizie più lette

  1. VERSO LE POLITICHE " Castiello: l'Italia e il Sud si possono risollevare solo con la ricetta della Lega
    CasertaFocus
  2. VERSO LE POLITICHE " Abbattimenti, Carlo Corvino: il Comune deve acquisire gli immobili e li deve usare per l'edilizia popolare
    CasertaFocus
  3. Blitz al comizio di Renzi a Giugliano: in questura attivista Potere al Popolo
    Il Mattino
  4. Elezioni, il ritorno di Salvini: mercoledì farà tappa a Calvizzano
    Il Mattino
  5. RISSA TRA DONNE - Quattro 'signore' in ospedale dopo l' intervento dei Carabinieri
    Noi Caserta

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Trentola-Ducenta

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */